Albero che rappresenta la formazione continua
Formazione

Il Viaggio Senza Fine dell’Apprendimento: La Formazione Continua come Cuore pulsante degli Extenders

Tempo di lettura: 2 minuti

Vivere significa apprendere, e chi vive intensamente, impara ogni giorno di più.

Albert Einstein

Essere un freelance comporta enormi responsabilità, la principale di queste responsabilità è tenere il passo con il mondo che cambia alla velocità della luce. Imparare ogni giorno è la sfida che ogni freelance o libero professionista deve accettare come fondamento della propria credibilità sul mercato.

Sappiamo tutti quanto sia difficile conciliare apprendimento costante con la necessità di produrre lavori, procacciare clienti, fare networking e avere una vita privata.

Imparare, tuttavia, non è negoziabile, per la sopravvivenza stessa del freelance.

ma come possiamo acquisire l’abitudine all’apprendimento? In Extenders abbiamo riconosciuto tre concetti fondamentali legati all’apprendimento: l’aggiornamento e l’approfondimento quotidiano, la curiosità nei confronti di saperi diversi dal nostro e il confronto con colleghi con le stesse competenze.

La Magia del Lifelong Learning

Leonardo da Vinci, un poliedrico genio rinascimentale, incarna l’essenza del lifelong learning. La sua sete insaziabile di conoscenza lo ha portato a esplorare campi dall’arte all’ingegneria, dalla scienza all’anatomia. Leonardo non si è mai fermato nell’esplorare, nell’apprendere, nel crescere. La sua vita è una testimonianza del fatto che l’apprendimento è un viaggio senza fine, un percorso che arricchisce ogni aspetto dell’esistenza.

Il Potere dell’Interdisciplinarità

Pensa a Steve Jobs, che ha unito design, tecnologia e arte per reinventare il modo in cui interagiamo con il mondo. La sua capacità di attingere da discipline apparentemente distanti ha rivoluzionato interi settori. L’interdisciplinarità non è solo un modo di pensare; è un modo di essere che apre porte a nuovi mondi, nuove idee, nuove possibilità.

La Sinergia tra Esperti

I dialoghi tra Carl Jung e Sigmund Freud hanno dato vita a nuove prospettive nella psicologia. Nonostante le loro differenze, il loro scambio ha alimentato un fuoco che ha illuminato aspetti inesplorati della mente umana. Quando gli esperti si confrontano, non è solo una questione di scambio di idee, ma di fusione di orizzonti, di creazione di nuovi percorsi di conoscenza.

L’apprendimento continuo è più di un’attività; è uno stato d’animo, un modo di vivere che ci rende eternamente giovani, eternamente affamati, eternamente vivi. È il desiderio di guardare oltre l’orizzonte, di cercare oltre i confini del noto, di vivere in un perpetuo stato di meraviglia e scoperta.

…e tu come affronti la sfida dell’apprendimento? Quali strumenti usi per formarti? Commenta pure questo post, saremo felici di discuterne nei prossimi incontri della community.

Commenti

Pasquale Sansone
Indago nella mente delle persone in cerca dei loro desideri più profondi e delle paure più nascoste. Poi ne faccio prodotti, servizi e pubblicità. Extender per Neuromarketing, Copywriting persuasivo, Google ADS, Data driven Strategist.

Spunti di lettura

Comments are closed.